WEBINAR GRATUITO 

Cura il tuo intestino con il cibo che nutre il microbiota

Lunedì 21 Giugno ore 20:45 – 22:00 | Stefano Montanari e Antonietta Gatti

Che tu abbia l’acne o la psoriasi, una patologia autoimmune o influenze ricorrenti, candidosi o vaginiti frequenti, diverticolosi o meteorismo, diabete o ipercolesterolemia, quello che forse non sai è che alla base di ognuna di queste patologie può esserci una disbiosi intestinale.
La disbiosi è un’alterazione quantitativa e/o qualitativa del microbiota intestinale, in cui può verificarsi una drastica riduzione della diversità dei batteri commensali a scapito delle specie benefiche e a favore dei batteri patogeni.
Da cosa è causata? Da una molteplicità di fattori, tra cui le abitudini di vita, lo stile alimentare e l’impatto degli inquinanti ambientali nel cibo, nell’aria, nell’acqua e nel suolo. Negli alimenti che consumi ogni giorno sono presenti tantissimi inquinanti, dai pesticidi agli antibiotici, dai coloranti agli ormoni, dai conservanti agli additivi, dai metalli fino alle micro e nano particelle.
Consumare cibi sani e sicuri – in cui non siano presenti queste sostanze inquinanti – e capaci di sfiammare l’intestino è fondamentale non solo per migliorare il decorso di tante patologie intestinali, ma di tutte quelle malattie che hanno alla base un’alterazione del microbiota.
In questo seminario Antonietta Gatti e Stefano Montanari ci sveleranno da quali cibi stare alla larga e come bilanciare al meglio la nostra alimentazione, per garantire lunga vita al nostro intestino.
Iscriviti al webinar

Cosa imparerai seguendo questo webinar

  • Cosa c’è nel cibo industriale che danneggia la tua salute
  • Che cos’è il microbiota e come influenza il benessere di tutto il corpo
  • Come capire se soffri di disbiosi intestinale in base ai tuoi sintomi
  • Quali alimenti evitare e quali preferire per non inquinare il tuo corpo

I tuoi docenti

Stefano Montanari
Scienziato autorevole e conosciuto, è lo scopritore, insieme ad Antonietta Gatti, delle nanopatologie, cioè delle malattie provocate dalle micro e nanopolveri inquinanti. È autore di numerosi articoli e libri di carattere scientifico.

Antonietta Gatti
Professoressa all’Università di Modena con una carriera fatta di ricerca e di docenza universitaria in Italia e all’estero, compreso il ruolo di Visiting Professor all’Institute for Advanced Sciences Convergence (Dipartimento di Stato americano).
La professoressa Gatti è membro del Comitato Scientifico Nazionale del Ministero della Difesa (CPCM), Consulente della Commissione governativa sull’uranio impoverito e le malattie correlate e coordinatrice di progetti di ricerca europei e italiani.

Lunedì 21 Giugno, 20:45-22:00

La partecipazione all’evento online è gratuita. Per seguire il webinar in diretta, clicca ora sul bottone qui sotto. Una volta compilato il modulo di iscrizione, ti invieremo i dettagli per collegarti da PC o cellulare.

Day(s)

:

Hour(s)

:

Minute(s)

:

Second(s)