Corso facile online di verdure fermentate fatte in casa

6 lezioni guidate passo passo dal biologo Flavio Sacco, esperto di fermentazione

(il corso inizia il 12 Aprile – clicca sopra per maggiori info)

Se senti tanto parlare di alimenti fermentati e conosci i loro benefici, se li hai mangiati e ti piacciono, se vorresti provare a prepararli in casa, ma non sai proprio da che parte farti, oggi puoi diventare anche tu un pro della fermentazione… 

Questo corso è stato pensato per insegnarti:

  • I benefici degli alimenti fermentati per il buon funzionamento della flora intestinale, sede del sistema immunitario
  • Le principali tecniche di fermentazione di frutta e verdura
  • Gli strumenti fondamentali da avere in casa
  • Come integrare nella tua alimentazione cibi sani, nutrienti e sicuri
  • Conservare al meglio i tuoi fermentati a base di frutta e verdura

Perché sono importanti le verdure fermentate?

Da pochissimi anni abbiamo scoperto che l’essere umano è composto per la maggior parte da microrganismi che convivono con noi, arrivando a superare in numero le cellule umane di quasi 10 volte. Si dovrebbe parlare più di “ecosistema umano” che non di organismo umano. Questo ecosistema è il nostro microbioma, a cui è legata molto della nostra salute.

La fermentazione rende gli alimenti sicuri, li arricchisce di microrganismi utili all’organismo e ne aumenta le caratteristiche nutrizionali e organolettiche. Infatti, le verdure fermentate per fermentazione spontanea, sono ricche di batteri lattici (LAB) che contribuiscono ad arricchire il nostro microbiota (flora) intestinale, sede di numerosi processi fondamentali per la salute umana (per esempio, il sistema immunitario).

È ormai chiaro perciò che la nostra salute dipende dallo stato del nostro microbiota intestinale, che è paragonabile a un ecosistema. Più il nostro microbiota è vario e ricco, ovvero più è resiliente, maggiori sono le possibilità di rimanere in salute. Per arricchire il nostro microbiota intestinale attraverso l’alimentazione, è consigliabile mangiare alimenti fermentati, tra cui le verdure fermentate, purché non pastorizzati.

Che cosa imparerai durante questo corso?

  • Comprendere i principi che regolano la proliferazione dei microrganismi buoni e i processi fermentativi
  • Gestire al meglio i batteri già presenti sulle verdure per indirizzarli verso una fermentazione ottimale, senza bisogno di usare starter
  • Quali strumenti sono utili per iniziare e quali invece servono a migliorare e ottimizzare i processi
  • Quali sono i metodi disponibili per fermentare le verdure e come scegliere quello più adatto in funzione della verdura
  • Diventare consapevole di quello che stai facendo
  • Riconoscere e misurare i parametri di sicurezza alimentare, per fermentare in totale tranquillità 
  • Conservare al meglio le tue verdure fermentate
  • Risolvere i problemi comuni nella fermentazione delle verdure
  • Inserire le verdure fermentate nel tuo quotidiano preservando al meglio i fermenti vivi frutto dei processi fermentativi

Servono attrezzature specifiche per questo corso? NO!

Per partecipare a questo corso saranno sufficienti gli strumenti e i contenitori presenti nella tua cucina, ad esempio un tagliere, un coltello e altri strumenti simili che possano facilitare la lavorazione delle verdure.
Come contenitori potrai usare dei barattoli da mezzo litro e da un litro di capacità. Altri strumenti e attrezzature saranno consigliati durante il corso per facilitare e alzare il livello delle preparazioni, ma non sono necessari per iniziare.

(il corso inizia il 23 Marzo – clicca sopra per maggiori info)

LA STRUTTURA DEL CORSO

Imparerai le principali tecniche di fermentazione delle verdure e della frutta

Ricorda che gli alimenti fermentati aiutano a rinforzare il sistema immunitario e mai come ora abbiamo bisogno di difese forti ed efficienti!

Durante il corso inizieremo dai principi e dalle basi che regolano la fermentazione vegetale per poi passare agli strumenti e alle attrezzature base necessarie.

A chi è rivolto il corso?

  • A chi vuole iniziare a inserire alimenti fermentati vegetali nella propria alimentazione quotidiana
  • Appassionati di cucina
  • Esploratori di nuove frontiere gustative
  • Addetti del settore Food&Beverage
  • Innovatori e professionisti del settore F&B
  • Professionisti dell’alimentazione

Consapevoli dei processi teorici, inizieremo a mettere in pratica le metodologie per fermentare frutta e verdura in maniera consapevole e totale sicurezza. 

Dedicheremo l’ultima parte del corso alla corretta conservazione dei fermentati e alle indicazioni per l’uso in cucina, sempre finalizzati a preservare i microrganismi buoni ottenuti attraverso la fermentazione.

PROGRAMMA DEL CORSO

* Il corso inizia Lunedì 12 Aprile alle ore 20:30
* Ogni Lunedì e Giovedì dalle 20:30 alle 22:00
* Argomenti:

1) Principi che regolano le fermentazioni
2) Attrezzature e ingredienti base sulle fermentazioni
3) Fermentazione lattica vegetale: metodo a secco. Preparazione guidata di diverse preparazioni
4) Fermentazione lattica vegetale: metodo in salamoia. Preparazione guidata di diverse preparazioni
5) Fermentazione lattica vegetale: kimchi, un metodo unico. Preparazione guidata
6) Conservazione e uso di frutta e verdura in cucina.

Sei in ottime mani. Quelle di Flavio 🙂

Flavio Sacco è un biologo con Dottorato di ricerca (PhD) in Biodiversità ed Evoluzione.

Già ricercatore universitario, è un grande appassionato di fermentazioni e promotore dei benefici dei microbi.
Oggi tiene corsi, consulenze e seminari sulle fermentazioni, divulga attraverso il blog Fermentalista.com ed è cofondatore di LIFe -Laboratorio Italiano Fermentati, la prima azienda certificata bio in Italia che produce e distribuisce verdure fermentate non pastorizzate col marchio Orto Fermentato.

    ISCRIVITI ORA & RISPARMIA

    Approfitta dell’offerta in corso

    Supporto sul gruppo costante fino a fine Maggio

    Iscriviti anche tu oggi per avere la certezza di ottenere il prezzo scontato e una lezione extra a fine corso sui fermentati piccanti

    LEZIONE EXTRA SUI FERMENTATI PICCANTI

     

    Come creare salse piccanti fermentate mettendo in pratica i principi e le metodologie apprese sulla fermentazione delle verdure. Vedremo la ricetta base per creare una salsa piccante, sulla quale sarà semplice poi creare una propria versione personalizzata.

      Hai dubbi se questo corso faccia realmente al caso tuo? Oppure hai solo alcune domande che vorresti fare a Flavio prima di iscriverti? 

      live@macrolibrarsi.it

      Domande Frequenti Q&A

      Non ho nessuna conoscenza delle fermentazioni, posso partecipare?

      Certo! Il corso base inizia dalle definizioni e principi che regolano le fermentazioni delle verdure, per arrivare ai procedimenti più complessi.

      Il corso è rivolto solo a professionisti?

      No, il corso va bene sia per chi vuole preparare fermentati vegetali a casa sia in un esercizio commerciale come un ristorante o un bar. I principi di sicurezza sono gli stessi sia che si fermenti a casa sia nelle cucine dei ristoranti stellati.

      Avrò bisogno di strumenti specifici?

      Tutti i procedimenti saranno sviluppati su attrezzature semplici che si trovano comunemente in tutte le case. I pochissimi strumenti specifici consigliati saranno facilmente reperibili attraverso i canali consigliati dal docente.

      Potrò fare delle domande al docente se qualcosa non è chiaro?

      In ogni lezione sarà prevista una sessione di domande e risposte da parte dei corsisti e se non dovesse essere sufficiente, saranno disponibili altri strumenti come il gruppo facebook riservato.

      Faccio già dei fermentati a casa, il corso è utile per me?

      Anche se prepari già dei fermentati a casa, questo corso ti sarà utile a riprendere tutte le basi e i principi che regolano le fermentazioni delle verdure e scoprire approcci e dettagli che probabilmente non conoscevi.