Vivi Consapevole Live | 15 esperti di fama nazionale assieme in un evento online gratuito

Franco Berrino

Patologo ed epidemiologo

Durata: 1:26:11

137 | 7123

Un futuro consapevole

Riprenderemo a vivere incoscienti come prima o sapremo apprezzare di più la vita? Avremo imparato a rispettarla e a rispettarci per renderci più forti di fronte alle malattie?

Sara Bigatti

La Scimmia Yoga

Durata: 1:08:26

45 | 2882

Lo strumento per cambiare

Gli strumenti pratici che lo yoga ci offre per vivere in modo armonico, consapevole e gioioso.

Dealma Franceschetti

Foodblogger, autrice e insegnante di cucina macrobiotica

Durata: 1:21:17

56 | 3323

Ricomincio da me:in cucina

Tanti piccoli suggerimenti per migliorare l'alimentazione, senza stravolgerla, e per creare nuove abitudini che ci regaleranno un futuro migliore.

Roberto Gava

Cardiologo, Farmacologo e Tossicologo

Durata: 1:19:54

62 | 3144

Coronavirus: un'occasione per cambiare il nostro stile di vita

Abbiamo bisogno di diffondere fiducia, conoscenza e consapevolezza: questa è la vera strada per la salute di ognuno di noi e di questa nostra società evidentemente malata.

Daniele Vecchioni

Master Running Coach

Durata: 1:30:47

34 | 2109

Il futuro dell'allenamento per la forma fisica

Consigli pratici, escamotage ed esercizi alla portata di tutti per iniziare fin da subito a rinaturalizzare la propria pratica

Francesca Della Giovampaola

Giornalista e permacultrice

Durata: 1:18:57

8 | 1103

L'orto per far pace con la natura

Quando questo periodo sarà passato tutti, più che mai, potremo chiedere a un orto di accompagnarci a far pace con la natura.

Lucia Cuffaro

Esperta di autoproduzione, conduttrice RAI

Durata: 1:10:20

27 | 1725

Autoproduzione e autosufficienza: come produrre da sé in modo etico e salutare

Il saper fare rappresenta un gesto importante di autosufficienza che ognuno di noi può attuare dato che racchiude in sé qualcosa di rivoluzionario, perché si fonda su un insieme di pratiche volte a instillare una più forte consapevolezza e modalità di consumo etica e salutare.

Daniel Tarozzi

Giornalista e regista

Durata: 1:24:23

33 | 1453

Quali lavori nell'Italia che cambia?

Alcune delle esperienze più significative raccolte attraversando in lungo e in largo il nostro Paese a bordo del suo camper. Cambiare se stessi e il mondo è possibile, basta volerlo.

Erika Di Martino

Fondatrice del Network Italiano "Educazione Parentale"

Durata: 1:30:36

12 | 725

L'apprendimento oltre la scuola

Dritte e consigli per imparare a organizzare casa, lavoro e studio in questo momento di emergenza globale.

Matteo Salvo

Esperto di tecniche di memoria

Durata: 1:26:17

19 | 1053

La crisi come opportunità di miglioramento

Come le mappe mentali possono essere uno strumento che ci permette di affrontare la crisi in modo razionale e far sì che un pensiero consapevole ci porti ad attuare quei cambiamenti che, forse, non avremmo mai avuto il coraggio di fare.

Scarica il contenuto aggiuntivo: Come memorizzare i nomi e i visi delle persone.

Antonio Morandi

Neurologo ed esperto di Ayurveda

Durata: 1:19:25

23 | 1214

Catarsi: Ayurveda e opportunità

Nella saggezza millenaria delle Medicine Tradizionali sono racchiusi indicazioni e consigli su come poter interpretare i segnali della Natura in queste condizioni "speciali", per comprendere le necessità e la direzione ottimale del nostro cambiamento individuale e di comunità.

Hubert Bösch e Lucilla Satanassi

Fondatori di Remedia

Durata: 1:19:46

23 | 1365

Tempo di scegliere e agire

Per via dell'attuale sofferenza generale anche tu puoi scegliere di vivere in armonia con la Natura.

Carmen Di Muro

Psicologa psicoterapeuta

Durata: 1:22:04

14 | 1246

Dalla paura all'amore: innalzare la frequenza emotiva

La vera arte di vivere consiste nello stare bene anche quando le cose non vanno come vorremmo.

Fabrizio Cotza

Mentore di imprenditori sovversivi

Durata: 1:15:26

17 | 1037

L'evoluzione sovversiva del lavoro

Cosa succederà al mondo del lavoro nei prossimi mesi? Comprendere lo scenario al fine di adottare da subito determinate iniziative fondamenatali per la salvaguardia della propria attività.

Stefano Berlini

Fisioterapista

Durata: 1:23:56

23 | 975

Dalla coscienza alla cura: salute come bene comune

Oggi è possibile riscrivere i dogmi che hanno traghettato il processo della cura fino a noi; oggi disponiamo di coscienza, conoscenza e strumenti per rendere la salute un bene comune.

Ram Rattan Singh

Medico, chirurgo ricostruttivo, insegnante e formatore di insegnanti di Kundalini Yoga e terapeuta

Durata: 1:07:34

5 | 571

Trasforma lo stress in spinta creativa: come usare la meditazione per eliminare i pensieri negativi

In questo workshop teorico-pratico studieremo come utilizzare la meditazione per eliminare le forme pensiero negative al fine di alleviare lo stato di stress tensione nervosa; prendere intuitivamente decisioni più chiare ed efficaci e aumentare l'autostima e la fiducia in se stessi. La scienza dello yoga insegna che tu crei il tuo universo e plasmi il tuo destino, attraverso i pensieri che coltivi con maggior frequenza e intensità. Secondo i maestri, ci sono due punti, nel processo creativo della mente, in cui è possibile esercitare un controllo costruttivo e positivo dei pensieri e, di conseguenza delle nostre azioni: immediatamente quando un pensiero si forma; cosa che però richiede un notevole livello di sensibilità e capacità tecnica; quando i pensieri si trasformano in emozioni, che è più facile da fare se conosciamo i metodi adatti. La branca dello yoga che insegna a gestire con distacco e intenzionalità la vita emotiva si chiama Prathiahara ed è ciò di cui andremo a fare esperienza in questo evento. In particolare studieremo la genesi del pensiero secondo la scienza dello yoga; il prathiahara in pratica; la meditazione per eliminare i pensieri negativi.

Franco Berrino

Patologo ed epidemiologo

Durata: 1:15:58

39 | 1216

Il cibo della saggezza

Trascuriamo il corpo fisico, lo nutriamo di cibo spazzatura, silenziamo con farmaci le sue proteste. Trascuriamo anche il nostro corpo emozionale: ci nutriamo di sensi di colpa, rancori, delusioni, addirittura odio, e le frustrazioni ci portano a ingurgitare ancor più cibo spazzatura. Trascuriamo il nostro corpo mentale, con pensieri superficiali, egoisti, arroganti, divorati dall'invidia, oppure con pensieri ossessivi, pesanti, cattivi. Trascuriamo il nostro corpo spirituale, che desidera essere riconosciuto e connesso con il corpo fisico, libero, in gioia. Scuotiamoci, togliamoci di dosso i chili di troppo e i pensieri pesanti. È possibile!

Erica Francesca Poli

Medico psichiatra, psicoterapeuta e counselor

Durata: 1:10:02

19 | 636

Con-di-visione: l'insospettabile dono

Un gioco di parole per aprire la strada dove sembra non esserci più strada. Quando, nella crisi, la solitudine e la povertà fanno sentire senza una via di uscita, è dalla solitudine e dalla povertà che la con-di-visione fa nascere una utopia possibile. Un'isola che non c'è, come quella di Peter Pan e Tommaso Moro, più potente delle isole lontane dove non si può più fuggire. Un'isola interiore, dove tornare a vedere l'orizzonte di se stessi e degli altri. In un momento di crisi in cui la sopravvivenza stessa è messa a dura prova, e forse oltre al Covid, ne ucciderà di più la povertà di risorse e l'isolamento, ci si potrebbe chiedere che senso abbia parlare, al di là della spiritualità, almeno di interiorità. Si potrebbe obiettare che di fronte a questi bisogni materiali, gli altri decadono, come nella piramide di Maslow e come scriveva Aristotele: se non mangi, non hai neppure la forza per guardare il cielo, meditare, pregare, sognare. Eppure la storia ci insegna che dalla grande povertà sono emersi i grandi ideali e le grandi rivoluzioni. Libertà, uguaglianza, fraternità giunsero dalla fame. Sembra che per qualche strana ragione il meglio degli uomini giunga sempre dalle crisi e i valori di unione, quelli che avrebbero dovuto animare anche quella Europa che si è chiamata Unione e che si è data come inno l'Inno alla gioia di Beethoven, scaturiscano dalle peggiori sofferenze. Come se, nel tempo dell'Apocalisse del mercatismo e della globalizzazione, ci fosse un sogno che deve compiersi. E nessuno è escluso dal suo richiamo. C'è un insospettabile dono che possiamo ricevere ancora prima del riprogettare il futuro, e ancora prima del condividere con gli altri: una via interiore, che è l'unica che salva. È la terza via quando di fronte a un bivio si vede solo l'aut aut. Ha salvato Vicktor Frankl dal morire di stenti e follia ad Auschwitz, ha salvato i prigionieri e gli oppressi di tutti i tempi dalla morte e dall'inedia. La forza interiore che è figlia di una visione interna con se stessi e di se stessi, prima di tutto: un atto che ridia valore alla propria identità. Qualcosa che l'Occidente ha perduto e invece vive nelle sue radici e può essere recuperato e deve, forse oggi più che mai, essere recuperato. Il senso dei valori interni all'individuo, visti dentro e poi materializzati fuori, che servono per essere vivi quanto la luce, l'acqua e il cibo. La forza dell'immaginazione, la forza di amare e di sognare, vivere e morire per un sogno, pregno di significato. L'amore, nel Convivio di Platone, è figlio della povertà e del viaggio per colmarla. Amorizzare il mondo, la nostra missione umana secondo le parole di Theilard de Chardin, unica strada possibile per la scienza anche per l'ateo Laborit. Niente di retorico: che risposta darebbe l'amore alla crisi? Forse saremo villeggianti a casa nostra quest'estate, e dovremo tornare indietro per andare avanti, andare dentro di noi per uscire fuori di noi.

Daniel Lumera

Autore di bestseller internazionali, docente e conferenziere, guida e riferimento nella pratica della meditazione

Durata: 58:59

35 | 1027

Disegnare consapevolmente la propria vita

Ci sono persone che, pur avendo conseguito enorme ricchezza materiale e pur riuscendo a ottenere ciò che vogliono nell'ambito personale e professionale, non iniziano mai a vivere davvero. Molte di loro lo capiscono solo in prossimità della morte, quando devono necessariamente liberarsi da tutto ciò che è superfluo e tentare di risolvere tutti i conti in sospeso prima di andarsene. È proprio in quel momento che, paradossalmente, hanno la sensazione di iniziare davvero a vivere e ritrovano quel senso di leggerezza, di apertura e di integrità che hanno perduto da molto tempo, o che forse non hanno mai provato fino ad allora. Quando incominciamo a vivere davvero, cambia tutto. Cambia innanzitutto il nostro sguardo e la luce dei nostri occhi. Ogni istante diventa intensamente significativo e ogni gesto, ogni parola e ogni pensiero vengono dal cuore. Bisognerebbe imparare a vivere sempre così, con quella stessa intensità, pienezza, leggerezza e forza di chi sa di non avere più niente e, allo stesso tempo, di poter essere in ogni cosa, in ogni respiro, abitando davvero e totalmente ogni istante. La meditazione è uno strumento fondamentale in questo processo di consapevolezza perché ci riporta all'origine di noi stessi, del significato e del proposito della vita. Il mondo scientifico sta cominciando a interessarsi alla meditazione per scopi del tutto indipendenti dalla sua valenza spirituale tanto da classificarla, insieme alla dieta sana e all'esercizio fisico, come uno dei tre pilastri del benessere. Secondo il CDC (Centro per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie della Sanità Pubblica degli stati uniti) è la tendenza sanitaria in più rapida crescita in america.

Selene Calloni Williams

Autrice di numerosi libri e documentari su psicologia ed ecologia profonda, sciamanismo, yoga, filosofia e antropologia

Durata: 1:15:58

19 | 527

Immaginiamo un mondo nuovo, il potere del denaro in tempi di crisi

Voglio condividere con voi l'esperienza mia e del mio staff di Imaginal Academy in questo ultimo periodo. In un vortice di incremento vertigionoso delle interazioni con il nostro pubblico e della partecipazione ai nostri eventi on line, abbiamo osservato una grande spinta a un cambiamento reale che si renderà, per forza di cose, necessario. Bisogna essere pronti! La rivoluzione che ci aspetta non sarà di primo acchito sociale, politica o economica, ma sarà una rivoluzione delle coscienze e dei valori. Non è agli economisti, ai sociologi, ai politici che spetta il compito di innescarla, ma a noi. Ciascuno di noi, in quanto essere umano, è chiamato a compiere un atto d'amore nei confronti della propria anima e dell'anima del mondo, verso la natura, verso i propri avi e i propri figli. Sarà la rivoluzione degli esseri umani nei confronti della loro stessa cultura, la cultura del profitto, dell'inganno, della prepotenza e della violenza sulla natura. Sarà così profonda che cambierà persino il colore del cielo. La riconquista del potere del denaro da parte delle forze che potranno rimetterlo nelle mani della Madre (l'anima, la natura, il divino) sarà una tappa fondamentale. Bisogna essere pronti!

Saviana Parodi

Biologa, docente, progettista e praticante in Permacultura

Durata: 1:03:29

16 | 499

La resilienza dentro le nostre case

Daniel Tarozzi

Giornalista e regista

Durata: 1:10:36

5 | 134

L'Italia che cambia: quando la cooperazione vince sulla competizione

Daniel Tarozzi, giornalista che da otto anni attraversa l'Italia per incontrare esperienze concrete di cambiamento positivo, ci racconta come la cooperazione e la condivisione permettano altri tipi di vita, di impresa, di società, che non solo si mostrano belli ed etici, ma che funzionano anche a livello economico. Per farlo ci porterà esempi concreti di individui, aziende, imprese agricole e gruppi di cittadini che nelle diverse aree del Paese stanno costruendo un Italia e un mondo diversi.

Danilo Casertano

Maestro di strada e ideatore de "L'asilo del bosco" e "L'asilo del mare"

Durata: 1:11:20

1 | 119

La scuole, gli insegnanti, le esperienze educative sono quasi sempre accompagnate da uno storytelling quasi assente, poco chiaro, manipolato dall'opinione pubblica, falsato dai ricordi di scuola dei genitori, qualitativamente e quantitativamente scarso perché fatto da persone non formate e guidate nel percorso di produzione dei contenuti. Gli educatori sono persone concentrate sul fare, progettare e la fantasia che hanno la mettono al servizio degli studenti, raramente alla comunicazione con i colleghi, i genitori, la collettività. Il problema è che un fatto che non viene comunicato o peggio comunicato male, è destinato a una intrinseca fragilità. Se Danilo Casertano è riuscito a dare un contributo per il cambio di paradigma con l'asilo nel bosco e del mare è perché è riuscito a narrare, a raccontare la sua storia, quella dei suoi compagni di viaggio e via via la storia di tutte quelle donne e uomini che trovando il coraggio della visione, hanno scoperto di avere già solide radici nel terreno fertile del cambiamento. "Le persone vedono ciò che sono preparate a vedere" diceva Emerson e noi siamo d'accordo con lui che per cambiare paradigma educativo è importante, oltre che mettere in campo pratiche pedagogiche diverse, imparare a narrare, a preparare il terreno della mente per poter accogliere semi, idee diverse.

Carlo Nesler

Appassionato di cucina e fermentazione, è il fondatore di CibOfficina

Durata: 1:17:25

6 | 253

Un percorso verso il cibo vivo

Come i cibi fermentati, l'agricoltura sostenibile e la permacultura hanno cambiato il mio modo di relazionarmi con il mondo attraverso il cibo. Parlerò del significato della fermentazione del cibo e dell'importanza dei diversi livelli di vitalità degli alimenti. Al centro della mia visione del cibo e della vita c'è la consapevolezza, la ricerca di un'etica che si possa sposare con la pratica. Questo mi ha portato a fare formazione sulle fermentazioni alimentari e a fondare la CibOfficina, centro di produzione di cibi fermentati non pastorizzati, oltre che di formazione e ricerca.

Lucia Cuffaro

Esperta di autoproduzione, presidente Movimento per la Decrescita Felice, conduttrice RAI

Durata: 1:25:09

5 | 205

Lasciarsi ispirare da storie e percorsi di dirompente Felicità

Il periodo in cui stiamo vivendo è fatto di riflessioni, paure e tempo. E il tempo a disposizione può essere vissuto in due modi: aspettando o abbracciando il cambiamento interiore. Questo è il momento giusto per pianificare e ripartire con azioni concrete che creino nuove abitudini sempre più dirette al proprio benessere e a quello della Terra che ci ospita. Da dove cominciare? Donne, uomini, progetti, reti e utopie, possono essere l'ispirazione e la guida che ci manca. Lucia Cuffaro ci racconterà le storie di chi ha trovato modi per vivere in un modo diverso, in linea con la Natura e con i propri bisogni più profondi. Stili di vita naturali, filosofia zero rifiuti, modelli di produzione del cibo senza sprechi, permacultura e rispetto della Terra, educazione naturale all'infanzia, impegno per la sopravvivenza degli animali, tempo liberato e lavoro utile, comunicazione non violenta, condivisione e valorizzazione delle fragilità, autoproduzione e autosufficienza, e tante altre storie per farsi guidare lungo un percorso di dirompente felicità.

Umberto Trecroci

Specialista in Cardiologia, esperto in Micoterapia e Micologia farmaceutica, Micro-immunoterapie, Omotossicologia e Nutrizione integrata

Durata: 1:08:18

16 | 761

Infiammazione persistente di basso grado e sistema immunitario. Quali i rimedi per aumentare le nostre difese

Sempre più dati accumulati negli ultimi 20-25 anni indicano che lo stato infiammatorio cronico subclinico è alla base di numerose malattie croniche, fra cui il cancro, l'artrite, il diabete, le malattie cardiovascolari e le malattie neurodegenerative. È il nuovo paradigma eziologico delle malattie croniche, di cui anche i medici pratici stanno diventando consapevoli. I farmaci disponibili per la soppressione di questo stato infiammatorio hanno una certa efficacia ma sono cari e oberati da effetti collaterali importanti. Numerose sostanze naturali antiossidanti e antinfiammatorie presenti nei cibi sono studiate come alternative nutraceutiche, ma forse un giorno il mondo medico si accorgerà che varie diete tradizionali, prima di tutte la dieta mediterranea, basate su cereali integrali, legumi, e una varietà di verdure non amidacee, frutta e semi oleaginosi, pesce e solo occasionalmente altri cibi animali, hanno dimostrato di prevenire l'infiammazione cronica.

Luca Speciani

Medico e dottore in Scienze Agrarie con Master internazionale in Nutrizione e Dietetica, ideatore della Dieta GIFT e direttore de L'Altra Medicina Magazine

Durata: 1:12:18

2 | 274

Medicina di segnale nella pratica clinica: allergie, diabete, tiroide

La medicina oggi vive una drammatica trasformazione, incastrata tra linee guida dettate dalle aziende farmaceutiche e medicina difensiva applicata da molti medici. Per ogni patologia esiste un farmaco soppressivo che spesso cronicizza il problema invece di guarirlo. Capire che un'allergia è un tentativo di pulizia interna da parte dell'organismo, che il diabete può essere curato con alimentazione e movimento e che un rallentamento tiroideo può essere un sano meccanismo di difesa contro la carestia, può aiutare a sviluppare processi terapeutici efficaci nel rispetto delle dinamiche biologiche naturali del paziente.

Pietro Venezia & Stefano Cattinelli

Medici veterinari ed esperti in omeopatia, co-fondatori di Armonie Animali

Durata: 1:12:36

1 | 99

La salute radiante del cane e del gatto

Un animale che si nutre di alimenti sani, etologicamente ed eticamente corretti, genera in maniera radiante salute alla terra, all'acqua, all'aria, alle famiglie che producono cibo anche per l'animale. Un animale integrato, accudito e curato con approccio sistemico promuove e genera salute radiante nel sistema familiare e nell'ambiente in cui vive: non produce rifiuti non riciclabili, non immette in ambiente principi attivi chimici, genera lavoro equo.

Salvatore Simeone

Medico esperto di Medicina Quantica e Medicina Biologica Integrata

Durata: 1:02:35

7 | 343

Il digiuno felice: il segreto per essere più belli e più sani

Ritrovare il ben-essere del corpo e della mente con una pratica così semplice e così ecologica è il dono più bello che si possa ricevere con pochi giorni di astensione dal cibo. Una piccola rivoluzione che libera il corpo dall'acidosi metabolica e dalle tossine che ammalano, da diete frustranti quanto inutili, dall'assunzione costante di farmaci. Conoscendo più a fondo il digiuno capiremo la ragione di guarigioni insperate, grazie alla sua capacità di detossicare e deacidificare profondamente l'organismo, alcalinizzando la Matrice Interstiziale, cioè l'habitat dove vivono le cellule, favorendone il benessere. Non solo: il digiuno è in grado di rigenerare le cellule staminali totipotenti, e di conseguenza di rigenerare i tessuti organici e in DNA. Inoltre, il digiuno abbassa i marcatori dell'infiammazione e stimola la produzione di particolari proteine anti-invecchiamento, le Sirtuine. Infine, il digiuno ha anche una potente azione antitumorale. Grazie a tutte queste valenze, il digiuno si rivela terapeutico nelle più svariate malattie, da quelle cardiovascolari a quelle autoimmuni, da quelle degenerative alle patologie allergiche, da quelle della tiroide a quelle dell'apparato gastro-intestinale, fino alle malattie tipiche della sindrome metabolica (diabete, ipertensione, colesterolo e trigliceridi elevati, sovrappeso e obesità).

Stefano Manera

Medico omeopata, medicina funzionale e nutrizione, specialista in anestesia e rianimazione

Durata: 1:16:27

7 | 314

Il ruolo della prevenzione e del microbiota intestinale nell'era del Covid-19

Covid-19 è stato un trauma da cui difficilmente ne usciremo uguali a prima. L'epidemia e il lockdown hanno determinato l'esigenza di un risveglio delle coscienze proprio in virtù del fatto che nulla dovrà essere come prima. Parafrasando Gandhi, dobbiamo essere noi il cambiamento che vorremmo vedere nel mondo. Molti di noi hanno forse capito che pensavamo di essere sani, ma che in realtà così non è. Le persone sane (quell'85% delle persone che ha incontrato il virus senza accorgersene o ha subito lievi sintomi, costruendo presto gli anticorpi necessari) conducono uno stile di vita che ne ha irrobustito e forgiato il sistema immunitario. Mangiare sano, fare sport quotidiano, condurre una vita meno stressante, assumere vitamine, probiotici e integratori naturali, fare a meno di farmaci inutili, rappresenta un impegno che si vorrebbe vedere in qualche modo valorizzato come comportamento virtuoso e che sarà indispensabile nell'ottica di un ritorno alla normalità e per evitare il più possibile che un dramma come quello del Covid-19 possa ripetersi. Il risveglio, la presa di consapevolezza, passa anche attraverso la comprensione che prendersi cura di sé non è un gesto superfluo, ma un atto d'amore.

Cristiano Baraghini

Counselor e rebirther professionista, ha ideato il metodo di Rebirthing Evolutivo

Durata: 31:00

1 | 43

Purificarci con il respiro circolare

Daniele Vecchioni

Master Running Coach e ideatore del metodo Correre Naturale

Durata: 28:47

7 | 123

Riscopri la tua natura partendo dalle tue radici: i piedi

Marilù Mengoni

Biologa nutrizionista e dott.ssa in Psicologia. Vitalità e salute con la Psicoalimentazione

Durata: 29:58

8 | 288

La crema Budwig: la colazione che ti cambia la vita

Flavio Sacco

Biologo con Dottorato di ricerca (PhD) in Biodiversità ed evoluzione. Ricercatore e cofondatore di LIFe -Laboratorio Italiano Fermentati

Durata: 30:24

4 | 112

Autoproduzioni con la collaborazione dei batteri lattici

Sara Bigatti

Insegnante di yoga, autrice e ideatrice del progetto La Scimmia Yoga

Durata: 36:17

2 | 70

Il tempo è respiro

Dealma Franceschetti

Foodblogger, autrice e insegnante di cucina macrobiotica

Durata: 27:30

7 | 183

Strumenti di autocura in cucina. Come la macrobiotica mi ha cambiato la vita

Samantha Marcelli

Trainer e coach, facilita percorsi di orientamento, cambiamento e trasformazione, a livello personale e professionale

Durata: 31:53

2 | 83

Mindfulness Revolution: cambia vita grazie ai 3 alleati di consapevolezza

Daniele Vecchioni

Master Running Coach e ideatore del metodo Correre Naturale

Durata: 31:50

3 | 50

Lavorare consapevole: come creare un ambiente di lavoro human-friendly

Caterina Locati

Architetto, Dott. di Ricerca, Facilitatrice di PSYCH-K e ricercatrice indipendente nel campo del benessere indoor evoluto

Durata: 28:50

1 | 59

La casa come luogo evolutivo

Giovanna Garbuio

Ricercatrice spirituale esperta di Ho'oponopono

Durata: 29:08

2 | 67

Un potente rituale magico dallo Spirito di Aloha

Sara Bigatti

Insegnante di yoga, autrice e ideatrice del progetto La Scimmia Yoga

Durata: 31:09

1 | 93

La cosa migliore è iniziare

Sara Savini

Creatrice del metodo Seconda Visione, esperta in Approccio Sistemico Globale, membro attivo di Hellinger Schule

Durata: 32:27

2 | 64

La Seconda Visione e i sei cappelli per… creare!

Cibo Supersonico

Non solo cucina, ma un'occasione, un'interpretazione, una visione condivisa e da condividere

Durata: 29:18

2 | 119

Taralli supersonici

Daniele Vecchioni

Master Running Coach e ideatore del metodo Correre Naturale

Durata:28:27

6 | 95

Riscopri la tua natura con le basi del movimento umano: gattona, cammina, corri

Caterina Locati

Architetto, Dott. di Ricerca, Facilitatrice di PSYCH-K e ricercatrice indipendente nel campo del benessere indoor evoluto

Durata: 27:37

1 | 35

L'acqua: cuore della casa, elemento di rinascita

Elena Bernasconi Tabellini

Formatrice certificata del Centro Internazionale di Comunicazione Nonviolenta

Durata: 29:42

6 | 80

Riscoprire la nostra umanità e il nostro potere personale

Federica Gif

Fondatrice del popolare blog Mipiacemifabene.com e autrice di libri di cucina, promuove uno stile di vita "green" e un'alimentazione gustosa, sana ed ecosostenibile

Durata: 31:06

3 | 103

Il pane in padella

Valentina Milano

Fondatrice, direttrice e docente dell'Università ENSO

Durata: 32:33

1 | 41

Shamatha: come la meditazione può diventare strumento e sostegno di calma mentale